Tende da Campeggio usate: dove trovarle?

Il contatto con la natura circostante, poter sentire il respiro del vento e il battito della terra. Il campeggio insegna. Il campeggio insegna l’importanza delle cose essenziali e fa apprezzare quei piccoli dettagli quotidiani che nella vita frenetica di tutti i giorni ci lasciamo sfuggire. Non posso non amare questa forma di turismo quando penso a tutto quello che può offrire una tipologia di vacanza cosi semplice e spartana.

E quando la natura ci offre un ‘invito cosi bello, come possiamo non coglierlo?

Quanto si opta per il campeggio, la prima essenziale cosa da acquistare è una tenda da campeggio ovviamente. Compagna di avventure per il nostro viaggio on the road, la tenda è un elemento fondamentale per la riuscita di un buon soggiorno. Come scegliere la giusta tenda da campeggio? Non lasciatevi abbagliare dai materiali high-tech e da promesse pubblicitarie. La tenda giusta, non esiste. Ma esiste quella più funzionale e più adatta alle nostre esigenze. Per essere funzionale una tenda deve : avere un numero sufficiente di posti per poter campeggiare comodamente al proprio interno, una procedura di montaggio semplice per chi si approccia per la prima volta a questo nuovo mondo e deve possedere un materiale adatto in base alla stagione in cui andremo ad utilizzare la tenda.

Importante è la dimensione. Quando componente la vostra attrezzatura per il campeggio e comprate una tenda, optate per una tipologia che vi faccia stare comodi al suo interno. In commercio, per ogni singola tenda troverete le indicazioni circa il numero di persone che permette di ospitare al suo interno e il mio consiglio è quello di comprare una tenda di maggiore capienza. Considerando anche gli effetti personali, non dimenticatevi di dividere per due le indicazioni circa gli ospitanti contrassegnati sulla tenda al momento dell’acquisto: se una tenda è venduta per quattro persone, allora è vivamente consigliata per due; Se una tenda è venduta per due persone, nel suo ambiente ne può essere ospitata comodamente solo una. Lo spazio cosi al suo interno diventa più agevole e in grado di rendere l’esperienza più rilassante. Un ‘altro elemento da considerare è l’altezza della tenda. Deve infatti essere comoda sopratutto nel momento in cui ci si deve vestire. Non esagerate però con le dimensioni perché il peso della tenda non deve essere sottovalutato. La tenda, in base alla tipologia del nostro soggiorno deve essere trasportabile e non essere ingombrante. Bici, macchina, moto o trekking? Bisogna tener conto del mezzo di trasporto, perché una volta ripiegata in sacca, non deve rappresentae una limitazione.

Altro paramento fondamentale da considerare è il tessuto. La maggior parte delle pareti delle tende è costituita in nylon, un materiale che lascia traspirare. Al contrario, il pavimento è costituito da materiale cerato impermeabile che oltre a non lasciar passare l’acqua permette che sabbia e polvere non entrino in tenda. Le cuciture, devono essere nastrate e anch’esse impermeabili. Da tenere in considerazione è inoltre la struttura a doppio telo o a mono-telo della tenda. Le prime, sono ideali per le stagioni più fredde perché permettono un maggiore isolamento con l’ambiente circostante e, avendo un doppio strato di protezione sono ideali per la montagna e per le zone piovose. Al contrario, le tende mono- telo possiedono un ‘unico strato esterno e sono ideali per le stagioni estive grazie alla loro maggiore traspirazione. A differenza delle prime, le mono- telo sono più facilmente trasportabili ma le seconde offrono maggiore protezione nel caso uno strato dovesse rovinarsi a causa delle intemperie.

Importante è un buon riciclo di aria all’interno della tenda: per la presenza stessa di persone si crea più facilmente umidità. E’ bene quindi acquistare una tenda che presenti doppie aperture, una per lato, dotate di finestre o zanzariere per impedire l’entrata di insetti o animali.

Quando si vuole acquistare una tenda, ci si trova davanti a tante tipologie. Ognuna di queste può cambiare la splendida esperienza che andremo a vivere durante il soggiorno. E’ bene ponderare bene sull’acquisto e analizzare ognuna di esse. Le varie tipologie di tende sono: canadese, igloo, tunnel e tende istantanee o anche dette ‘pop up’.

Le tende canadesi ha la classica forma ad A. Assomiglia infatti alla tipica casetta con il tetto spiovente. Possiede una suddivisione tra zona giorno e notte. E’ sostenuta da pali molto robusti ed è facile da montare anche da una sola persona. Ma la sua scelta è sempre più ridotta perché essendo poco spaziosa a causa della sua forma,delle sue pareti e del suo peso, vengono preferiti altri tipologie di tende rispetto a quest’ultima. E’ consigliata per i lunghi soggiorni.

La tenda ad igloo, cosi chiamata perché appunto richiama la forma sferica della tipica casetta degli eschimesi, è la tipologia di tenda più usata. La struttura portante è costituita da pali flessibili. Leggera ed estremamente comoda, è la più consigliata per il turismo itinerante. La parte posteriore della tenda detta ‘abside’ offre al campeggiatore un vasto vano dove riporre attrezzature e bagagli.

La tenda a tunnel, grazie ai suoi spazi molto ampi è consigliata sopratutto per le famiglie. Infatti, oltre ad offrire una buona abitabilità notturna, consente una buona abilità diurna. Rapida nel montaggio quanto una tenda ad igloo, offre al campeggiatore spazi generosi ed estremo comfort. Grazie alla sua forma tubolare però, offre meno stabilità e necessita di essere saldata al terreno attraverso l’utilizzo di tiranti e picchetti.

L tenda a casetta, anch’essa ideale per le famiglie, ha bisogno di un montaggio più laborioso a causa della sua resistenza. Possiede l’area notte separata da uno spazio adibito all’ingresso. Permette quindi il massimo dell’abitabilità. Il suo peso è molto elevato ed è consigliata per lunghi soggiorni.

Le tende istantanee infine, sono quella tipologia di tende dove basta un solo gesto per essere montate richiedendo unicamente pochi secondi. Una volta tolte dalla custodia infatti, assumono immediatamente la forma prestabilita. Il loro fissaggio al suolo è semplice e sono poco ingombranti.

Se siete alle prese con la prima esperienza del campeggio, e siete poco pratici circa il tipo di tenda da acquistare, è sempre bene rivolgersi per un primo consiglio ad un rivenditore competente che vi aiuterà nell’acquisto della tipologia di tenda più adatta alle vostre esigenze. In commercio esistono soluzioni per qualsiasi budget, e se volete puntare su qualcosa di economico e allo stesso tempo confortevole, oltre a poter acquistare la tenda approfittando dei saldi di fine stagione oppure provare a noleggiare la tenda, potete valutare la possibilità di acquistare una tenda usata a prezzi modici.

Siti web come Kijiji e Subito offrono la possibilità di trovare tutto quello che vi interessa a prezzi interessanti compresa anche l’attrezzatura da campeggio. Grazie a questi due grandi siti di compravendita italiana tra privati, potete acquistare articoli di seconda mano semplicemente digitando nella barra degli strumenti posta in alto, quello che più prefeirte. Una volta trovato l’articolo di vostro interesse, basterà rispondere all’annuncio contattando il venditore per e-mail o tramite numero telefonico. Non occorrerà infatti alcun tipo di iscrizione e registrazione. Il pagamento può avvenire a ricevuta consegna, tramite Pay-pal e se il venditore è della vostra città l’affare potrà concludersi con il diretto scambio della merce.

Un’inizativa davvero interessante dove è possibile trovare articoli usati sportivi è il Trocathlon. Lanciata dal noto marchio della Decathlon, il Trecothlon permette la vendita e l’acquisto di articoli per chi ama lo sport e tutto ciò ad esso correlato.

Il servizio è gratuito e tutti gli articoli usati possono essere acquistati dai clienti a prezzi davvero vantaggiosi. Aderire e acquistare è molto semplice. Basterà collegarsi alla pagina dedicata al Trocathlon sul sito ufficiale, scoprire i punti vendita più vicini aderenti all’iniziativa e le date relative all’evento.

E se quest’anno la vostra vacanza includesse una tenda?