Miglior Notebook Asus o Hp? Scopriamolo

Qual è il miglior notebook qualità prezzo? Asus o Hp? Da un’analisi superficiale possiamo tranquillamente dire che i notebook Asus come i Notebook Hp sono degli ottimi portatili. Entrambe le marche si prestano per fare grafica 3D, per montare video, per foto editing e ovviamente anche per gaming.

Ovviamente dipende sempre dalla configurazione del portatile, più ha un hardware potente e maggiori possibilità di utilizzo avremo, viceversa con un hardware di “bassa qualità” l’utilizzo del nostro notebook sarà molto limitato fino al punto che potremo utilizzarlo solo per utilizzare programmi come Office.

Tutto dipende da quanto siamo disposti a spendere, più il budget è alto e maggiore saranno le performance del notebook che avremo intenzione di acquistare perché come ben sapete i componenti hardware di qualità purtroppo costano con la conseguenza per comprare il miglior notebook, che sia Asus o Hp dovremmo spendere un bel po’ di euro…

I portatili Asus sono migliori dei portatili Hp o viceversa?

No entrambi sogno degli ottimi portatili con delle piccole differenze che non ne pregiudicano il funzionamento. In linea di massima quello che fa la differenza tra i notebook Asus e Hp sta nelle loro versioni entry level o comunemente chiamata fascia economia. Asus si affida sempre all’accoppiata Intel e Nvidia rispettivamente processore e scheda video. Su alcuni portatili economici Asus utilizza solo la scheda grafica integrata nel processore Intel, questa scelta non ne pregiudica il funzionamento, anzi si rivela un’ottima scelta perché ne benefica l’autonomia del portatile senza compromettere l’affidabilità del notebook.

Sui notebook economici Hp spesso utilizza processore e scheda grafica AMD, anche questa accoppiata è ottima perché abbatte i costi e per un utilizzo domestico o per lavori non troppo impegnativi va comunque bene. Molto spesso si sottovalutano le schede grafiche AMD ma alcuni modelli hanno delle prestazioni molto simili, se non superiori alla Nvidia. Anche se le schede video di fascia medio alta di AMD le troviamo prevalentemente ne PC desktop facendo una configurazione Pc Gaming.

Come abbattere il costo di un notebook?

Innanzitutto, sia che scegliamo Asus o Hp prima di buttarci a capofitto sull’acquisto di un notebook dobbiamo contare fino a 10 e poi fare una pausa meditando sul reale utilizzo che ne dovremmo fare. Se siamo degli amanti del gaming è meglio che iniziamo a piangere perché ci serviranno parecchi soldi per un notebook gaming decente.

Come minimo avremo bisogno di un processore Intel quad core di ultima generazione Skylake, esattamente dobbiamo trovare un buon portatile che monti un i7 6700HQ abbinato a una buona scheda video. Per giocare in Full Hd basta una Nvidia GTX 970m, l’ideale sarebbe una GTX 1070m ma il prezzo diventa veramente proibitivo, si supera i 2000 euro senza problemi. Come memoria ram ci basta solo 8 Gb, meglio se in DDR4. Questa tipologia di notebook aggiungendo un po’ di memoria ram fino a arrivare a 16 Gb o addirittura meglio 32 Gb di memoria ram potrete utilizzarlo anche per grafica 3D e per montare video.

Se invece il portatile lo utilizzate solo per navigare su internet, utilizzate programmi come office per lavorare in ufficio o lo utilizzate per gustarvi degli ottimi video potete anche prendere un notebook economico con scheda video integrata o al massimo una Nvidia GTX 950m. 8 Gb di memoria ram sono più che sufficienti, mentre come processore un Intel I5-6200U è l’ideale.