Infissi e serramenti in PVC, legno e alluminio

La scelta degli infissi e dei serramenti all’interno di un’abitazione risulta fondamentale sia per la possibilità di trasformare l’estetica degli ambienti, sia per dare un tocco diverso all’edificio da modificare. Infissiroma vi può essere di grande aiuto nella scelta dei migliori infissi per la vostra casa.

Un infisso in un determinato colore o materiale fornisce una sensazione diversa rispetto alla sua controparte realizzata con metodi e materiali diversi, il che fa ben comprendere per quale motivo la scelta dei serramenti ricopre un’importanza fondamentale ai fini del design domestico. Solitamente le opzioni più ricercate nell’ambito degli infissi riguardano principalmente tre materiali differenti: PVC, legno e alluminio. Vediamo quindi quali sono le caratteristiche dei tre materiali in questione e cosa comporta effettuare una scelta piuttosto che un’altra.

Gli infissi in PVC

Il PVC, sigla del cosiddetto “polivinilcloruro” (o “polivinile di cloruro”), è un materiale moderno al pari dell’alluminio. Viene particolarmente utilizzato nelle abitazioni dal design minimalista, all’interno delle quali sussiste un arredamento caratterizzato dalle linee semplici, eleganti e dai colori a tinta unita, dal bianco al nero, passando per le varie sfumature del grigio. Caratteristiche del PVC sono quelle di elevata resistenza termica e acustica, ottenuta grazie alla lavorazione del polimero termoplastico a 200°C, nonché di una resistenza all’usura.

Il PVC, infatti, è in grado di resistere a lungo nel tempo, senza aver bisogno di particolari interventi di manutenzione. Inoltre, vi è da tener conto del grande vantaggio economico dei prodotti in PVC: il materiale costa poco, per cui gli oggetti ottenuti dalla sua lavorazione risultano molto più economici rispetto a quelli ottenuti dalla lavorazione di altri materiali. Senza tralasciare la bellezza estetica del materiale, più apprezzabile dal punto di vista visivo rispetto ai suoi corrispettivi realizzati in altra fattura.

Gli infissi in legno

Il legno rappresenta uno dei materiali più antichi e utilizzati dall’uomo. Grazie alla grande tradizione millenaria, la lavorazione del materiale in questione ha potuto conoscere notevoli innovazioni derivanti dall’analisi e dagli studi effettuati da progettisti e specialisti del settore nel corso di anni e anni di sperimentazioni e rinnovamento. Le caratteristiche del legno riguardano l’isolamento acustico e termico, nonché una grande varietà dal punto di vista estetico e della lavorazione.

Inoltre, grazie alle sue grandi possibilità decorative il legno è facilmente verniciabile, anche se tra i contro della sua installazione vi è il fatto di dover effettuare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria legati alla riverniciatura e al trattamento delle superfici, il tutto a causa della delicatezza del materiale.

Gli infissi in alluminio

L’alluminio è un materiale moderno, dotato di caratteristiche quali durata nel tempo e resistenza all’usura. Realizzati mediante la tecnica del taglio termico, la quale permette di evitare la dispersione termica, gli infissi in alluminio hanno dei contro come il costo più elevato rispetto agli altri materiali, a causa della lavorazione più complicata, e dal punto di vista della resistenza termoacustica. In ogni caso, i serramenti in alluminio sono particolarmente durevoli e non necessitano interventi di manutenzione.